Legge di Stabilita 2016 : Le novità per i professionisti – Ricerca & Innovazione

LEGGE 28 dicembre 2015, n. 208 – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita’ 2016). (15G00222) (GU n.302 del 30-12-2015 – Suppl. Ordinario n. 70 )

PROFESSIONISTI E RICERCA SCIENTIFICA: POR – PON – FSE – FESR (comma 821)
I professionisti sono equiparati alle PMI ai fini dell’accesso dei fondi strutturali europei. Il comma 821 consente ai liberi professionisti (a prescindere dalla forma giuridica) possono accedere ai bandi per la ricerca scientifica e l’innovazione industriale.

(testo integrale. NB consultare il testo ufficiale)
Comma 821. Professionisti.
821. I Piani operativi POR e PON del Fondo sociale europeo (FSE) e del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), rientranti nella programmazione dei fondi strutturali europei 2014/2020, si intendono estesi anche ai liberi professionisti, in quanto equiparati alle piccole e medie imprese come esercenti attività economica, a prescindere dalla forma giuridica rivestita, dal titolo I dell’allegato alla raccomandazione 2013/361/CE della Commissione, del 6 maggio 2013, e dall’articolo 2, punto 28), del regolamento (UE) n. 1303/ 2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, ed espressamente individuati, dalle Linee d’azione per le libere professioni del Piano d’azione imprenditorialità 2020, come destinatari a tutti gli effetti dei fondi europei stanziati fino al 2020, sia diretti che erogati tramite Stati e regioni.

Kristian Fabbri
(Riproduzione riservata. Il materiale contenuto è consultabile e riproducibile a patto di citarne fonte ed autore ed i relativi link)

Questa voce è stata pubblicata in Architecture, Ricerca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *